x
Questo sito web utilizza Google Analytics per consentire al sito web di analizzare come gli utenti utilizzano il sito. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Se vuoi saperne di piu' o negare il consenso di questi cookie leggi qui

La lezione con un gruppo di bravi sciatori, quello che permette lunghe escursioni e molti km sci ai piedi è ciò che appare più agevole e divertente. Non sempre è così; facendo attenzione alle sfumature spesso emerge che il maestro si trova a confrontarsi con situazioni diverse perchè diversi sono i suoi allievi. Nonostante il livello tecnico sia uguale per tutti, la condizione psico-fisica è frequentemente differente; le motivazioni che alimentano la voglia di sci nei singoli allievi deve essere valutata tenendo presente proprio questo aspetto. Chi si trova più affaticato difficilmente lo dichiarerà apertamente...con questo si porterà un pò oltre i propri limiti correndo il rischio di piccole cadute ed infortuni che compromettono il tour e quindi la buona riuscita della giornata. Le ragioni che spingono a iscriversi al gruppo sono estremamente diverse; chi ama la competizione sarà spesso impegnato a confrontarsi con gli amici tentando di verificare ad ogni esercizio o curva la sua bravura e ad alimentare la sua autostima con questa via.. La stessa condizione mentale non è sempre uguale per tutti i componenti del gruppo; il maestro deve cogliere questo importante elemento ed andare a creare maggiore entusiasmo dove c'è carenza...non tutti desiderano le stesse cose e se per alcuni velocità e adrenalina sono il top, per altri la contemplazione della natura e di ciò che li circonda è prioritaria. Le stesse pause durante la giornata devono essere organizzate con un buon equilibrio; interruzioni magari brevi..pausa caffè..ma ogni 2/3 ore di sci. Saranno tutti accontantati, anche gli stakanovisti della neve. In conclusione: l'abilità del maestro consiste nel coniugare le motivazioni e gli umori di tutto il gruppo, nessuno escluso...

 

Condividi

Copyright Skisensation.it 2013 ©