x
Questo sito web utilizza Google Analytics per consentire al sito web di analizzare come gli utenti utilizzano il sito. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Se vuoi saperne di piu' o negare il consenso di questi cookie leggi qui

Arriva la neve, mi sembra proprio che questa volta ci siamo, con dolcezza, senza eccessi in un perfetto passaggio dall'autunno al bianco dell'inverno. Il paesaggio è stupendamente ricoperto da più di 70 cm di neve fresca; via dunque alle sciate in libertà! Il periodo prenatalizio inizia con la sua proverbiale calma e tranquillità; vi ricordate quando nel

"pensiero" precedente auspicavo di addentrarmi nei ritmi lenti della natura, quando inneggiavo ai tempi che il cielo e le nuvole sanno prendersi per introdurci al freddo? Forse sta succedendo tutto questo. Lunedì 19 e Martedì 20 Novembre ho partecipato ai corsi di aggiornamento organizzati dall'  Associazione Valdostana Maestri di sci. é stata una bella esperienza; sono emerse novità che daranno sicuramente luogo a sperimentazioni innovative nel campo dell'evoluzione della tecnica sciistica, sia per il contesto delle esercitazioni sul campo che per quello dei materiali. Una giornata è stata dedicata interamente all'utilizzo dell'ARVA, strumento indispensabile per chiunque frequenti la montagna. Esso è infatti un apparecchio che consente di ritrovare, con una particolare metodologia, chi venisse travolto da una valanga. Posso dire che in questi due giorni ho riassaporato la gioia di sciare sulle tracce di un bravo maestro, di confrontare le mie acquisizioni e le mie esperienze con quelle di coloro che fanno della ricerca e del mondo della neve uno dei cardini della loro vita professionale.

Condividi

Copyright Skisensation.it 2013 ©