x
Questo sito web utilizza Google Analytics per consentire al sito web di analizzare come gli utenti utilizzano il sito. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Se vuoi saperne di piu' o negare il consenso di questi cookie leggi qui
Questa mattina, durante i miei allenamenti, ho attraversato la splendida campagna attorno al  paese in cui vivo; ho visto aironi planare dolcemente sui campi ormai brulli e rinsecchiti, l'intera natura è in attesa del letargo invernale.
Questa mattina, durante i miei allenamenti, ho attraversato la splendida campagna attorno al  paese in cui vivo; ho visto aironi planare dolcemente sui campi ormai brulli e rinsecchiti, l'intera natura è in attesa del letargo invernale. I profumi della terra ed i colori delle foglie ingiallite rappresentano la quiete di una stagione che lascia il tempo per riflettere e prepararsi, che scandisce i ritmi logici e naturali del passaggio dai tepori settembrini alle temperature rigide e silenziose del freddo. Non affrettiamoci in un'attesa eccessiva della neve e delle corse con gli sci. Possiamo trascorrere questo periodo allenandoci nel migliore dei modi per essere in forma quando il nostro sport preferito richiederà forza, muscoli tonici e una buona preparazione aerobica. Correre in campagna, oltre ai polmoni, sviluppa moltissimo la sensibilità propriocettiva; si possono inventare tanti esercizi a questo scopo, basta avere fantasia e conoscere l'argomento. Saltellare simulando lo slalom tra il granoturco tagliato, sentire l'appoggio sempre http://viagrabuynow.com/ diverso del piede nel terreno sconnesso e scivoloso...L'abbigliamento è importante, occorre proteggere le estremità, indossate quindi berretto e guanti oltre nauralmente ad una buona tuta. Osservate i particolari di ciò che vi circonda, come gli aironi e le foglie che si staccano dai rami e si depositano fiere sul terreno.











Condividi

Copyright Skisensation.it 2013 ©